Richard Ashcroft: «Questo album è solo il primo passo, voglio essere il migliore»

richard ashcroft q magazine may 2016 01La celebre rivista musicale Q Magazine, nel nuovo numero in edicola da venerdì 29 aprile, ha dedicato un servizio di ben dodici pagine a Richard Ashcroft che oggi vi andiamo a proporre integralmente. Dal 1971 fino al 2016, la vita e la carriera del cantautore di Wigan vengono raccontate attraverso le parole dello stesso Richard, intervistato dal giornalista Andrew Perry, e una serie di splendide immagini che spaziano dal passato al presente. Tante le dichiarazioni destinate a far discutere, in particolare quelle sui vari scioglimenti dei Verve, per concludere con un messaggio diretto e sfrontato, come nel suo stile: «Questo album (These People, in uscita il 20 maggio, ndr) sarà il primo passo di una serie di dischi, e ho intenzione di affermarmi. Credo che ci sia l’opportunità di essere il più grande artista solista del mio paese. Gli altri non so chi siano, non me ne frega un cazzo!». Non c’è che dire, Captain Rock è tornato, stavolta per restare, ed è fantastico riaverlo tra noi, pronto a combattere e a regalarci nuove emozioni. Buona lettura!

Continua a leggere

Annunci

Richard Ashcroft: «I Verve non mi mancano. Vorrei allestire un musical con gli Oasis»

richard ashcroft noisey 2016A marzo Richard Ashcroft ha rilasciato una lunga intervista al giornalista e critico musicale John Doran del sito web Noisey, pubblicata lunedì 18 aprile. Nel corso di questa interessante chiacchierata il cantante di Wigan ha ovviamente parlato del nuovo album These People, ma anche dei suoi trascorsi con i Verve, della hit planetaria Bitter Sweet Symphony e dello storico album Urban Hymns, dell’essere padre, della lotta contro la depressione, della lontananza dai luoghi Continua a leggere

Prima dei Verve: ecco il brano di Richard Ashcroft con i Rain Garden

Un ex insegnante del Winstanley College, Tom Sherrington, ha di recente convertito in formato digitale un progetto scolastico realizzato nel biennio 1988-1990 (originariamente su una cassetta audio denominata Winstanley College Music Compilation) e contenente una canzone dei Rain Garden, la prima band di Richard Ashcroft e del chitarrista dei Verve Nick McCabe (all’epoca diciassettenni).

winstanley college music compilation

Lo scorso 22 luglio, due giorni dopo aver assistito alla performance di Ashcroft al Latitude Festival, Sherrington ha scritto sul suo blog personale Headguruteacher un articolo intitolato Talent. Conviction. Verve., nel quale ha presentato il prezioso cimelio. Il merito Continua a leggere