Richard Ashcroft presenta un’altra canzone del suo nuovo album, ecco ‘Born to Be Strangers’

ashcroft born to be strangersRichard Ashcroft prosegue nella promozione del suo nuovo album Natural Rebel, la cui uscita è prevista per il 19 ottobre. Dopo il primo singolo Surprised by the Joy, accolto positivamente sia dai fan che dalla critica, oggi Captain Rock ha tolto il velo alla traccia numero 5 del disco, Born to Be Strangers. Chitarre grintose e un riff interessante vanno a delineare un pezzo rock ‘n’ roll con sfumature blues che entra subito in testa e testimonia la versatilità e il carisma del cantautore di Wigan, in questi giorni molto attivo su Instagram e protagonista sabato scorso del programma Soccer AM su Sky Sports Football, dove si è esibito dal vivo e ha poi commentato Continua a leggere

Annunci

Richard Ashcroft: video, remix ed EP ufficiale del singolo ‘Hold On’

Nei giorni scorsi, attraverso il proprio canale YouTube, Richard Ashcroft ha diffuso il videoclip del singolo Hold On, secondo estratto dall’album These People, e quello del richard ashcroft hold on videoremix del produttore Mirwais Ahmadzaï. Nel primo si può vedere il cantautore di Wigan, ancora una volta vestito esattamente come sulla copertina del disco, danzare sulle note del brano (in versione radio edit), tra sviolinate e mosse da pugile decisamente buffe, mentre nel secondo il filmato viene proiettato su uno smartphone finito sottoterra e attira l’attenzione di un gruppo di formiche, che lo osservano e iniziano anch’esse a danzare.

Continua a leggere

Richard Ashcroft, svolta dance con il secondo singolo ‘Hold On’

ashcroft-hold-onQuesta mattina Richard Ashcroft ha pubblicato ufficialmente Hold On, secondo singolo estratto dall’album These People, in uscita il prossimo 20 maggio. Il brano, un trascinante mix di dance ed elettronica che sta facendo molto discutere i fan del cantautore di Wigan, è già stato trasmesso da alcune radio europee e può essere ascoltato fin da ora sul suo canale YouTube ufficiale. È tempo di passare dalle parole alla musica: buon ascolto, a voi il giudizio…

Continua a leggere