NME e Metro stroncano ‘Natural Rebel’, Ashcroft risponde con… il fuoco!

La scorsa settimana, oltre a varie recensioni molto positive, l’album Natural Rebel ha ricevuto un paio di critiche particolarmente feroci. Il giornalista di Metro Peter Ross ha giudicato il nuovo lavoro di Richard Ashcroft «molto più che monotono», con tanto di voto 1 su 5, mentre Mark Beaumont del New Musical Express (2 su 5) lo ha descritto come «un sacco pieno di Sonnet, con il prodigio di Wigan che suona come una parodia di se stesso». Ebbene, per tutta risposta Captain Rock ha appena pubblicato sul proprio profilo Instagram un video in cui brucia una vecchia copia del NME che lo ritrae in copertina, corredato dal commento: «Natural Rebel passa alla storia dalla parte sbagliata. Peter Ross, la tua stessa città ama più me di te. Spero di incrociarti presto, l’hai messa sul personale». Continua a leggere

Annunci

Da Buenos Aires alla O2 Arena, Richard Ashcroft chiude un 2016 da protagonista

Il 2016 è stato un grande anno per Richard Ashcroft. Il 20 maggio, dopo un’attesa lunga e snervante, ha visto finalmente la luce These People, il suo quinto album da solista, che in Inghilterra si è fatto strada fino alla terza posizione in classifica e ha riportato in auge il nome della star di Wigan. Tanti i singoli estratti dal disco, tutti molto apprezzati dalle radio britanniche, tante le recensioni positive da parte della critica, come non accadeva ormai da tempo. Tanti, soprattutto, i concerti in giro per il mondo, una serie di esibizioni esaltanti che hanno confermato Ashcroft tra i migliori performer live in circolazione.

Continua a leggere