Richard Ashcroft riparte da Manchester e lo fa alla grande

richard ashcroft manchester albert hall 14 05 2016 3Ieri sera a Manchester Richard Ashcroft ha dato ufficialmente il via al tour promozionale del suo nuovo album solista, These People, in uscita venerdì 20 maggio. Il cantautore di Wigan ha deliziato gli oltre duemila fan presenti con un’esibizione entusiasmante, come nel suo stile, proponendo una scaletta composta da alcuni tra i suoi singoli di maggior successo, sei nuovi brani (molto apprezzati This Is How It Feels e Out of My Body, eseguito in apertura) e i soliti immancabili classici di marca Verve (Lucky Man stoppata in avvio per un problema tecnico e poi ripresa, The Drugs Don’t Work dedicata «a tutti coloro che non possono essere qui con noi stasera»).

Ashcroft, supportato dal bassista Damon Minchella, dal batterista Steve Sidelnyk, dal richard ashcroft manchester albert hall 14 05 2016 2tastierista Anthony Gorry e dai chitarristi Adam Philips e Steve Wyreman (quest’ultimo già al suo fianco nel progetto RPA & The United Nations of Sound), si è presentato sul palco indossando lo stesso abito azzurro scelto per la copertina del disco, con tanto di maschera antigas al collo e inseparabili Ray-Ban Aviator, per poi cambiarsi nella seconda parte dello show optando per una maglietta bianca e un giubbotto rosso fuoco.

Poco dopo l’esecuzione di Music Is Power Richard ha reso omaggio ad alcune icone richard ashcroft manchester albert hall 14 05 2016 1rock di Manchester come gli Smiths, Shaun Ryder (frontman degli Happy Mondays) e gli Stone Roses, tornati a pubblicare musica insieme dopo ben ventidue anni, mentre sul finire del concerto ha ringraziato il pubblico per avergli regalato una delle più belle serate della sua vita. Non c’è che dire, Captain Rock è tornato e sembra essere in forma strepitosa: domani si replica, appuntamento dalle 19 alla Roundhouse di Londra. Noi ci saremo.

La setlist del concerto di Manchester:

  1. Out of My Body
  2. This Is How It Feels
  3. Science of Silence
  4. Sonnet
  5. They Don’t Own Me
  6. Music Is Power
  7. Break the Night with Colour
  8. These People
  9. New York
  10. Lucky Man
  11. Black Lines
    Acoustic solo:
  12. The Drugs Don’t Work
  13. Space and Time
    Encore:
  14. Lonely Soul
  15. Hold On
  16. Bitter Sweet Symphony

Potete trovare l’album fotografico dell’esibizione sulla nostra pagina Facebook ufficiale.

Annunci

5 thoughts on “Richard Ashcroft riparte da Manchester e lo fa alla grande

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...