Richard Ashcroft incanta Zurigo e conferma: «Album e tour nel 2016»

richard ashcroft zermatt unplugged 2015Giovedì 22 ottobre, dopo quasi un anno di assenza dal palco, Richard Ashcroft si è esibito al Kaufleuten Klub di Zurigo durante la prima edizione del festival Zermatt Unplugged. Capelli lunghi come agli esordi, chitarra acustica e una voce che sembra non temere lo scorrere del tempo, il cantautore di Wigan ha incantato il pubblico con una performance magnetica, alternando alcuni grandi classici del periodo con i Verve ai singoli di maggior successo della sua carriera solista.

richard ashcroft zermatt unplugged 2015Nessun brano inedito, dunque, una piccola delusione passata comunque in secondo piano rispetto alla splendida sensazione di avere a che fare con un artista ispirato e in piena forma, pronto per un ritorno da protagonista sulla scena musicale. «Stavolta ci siamo per davvero, nel 2016 pubblicherò il nuovo album e sarò in tour con la mia band per promuoverlo», ha infatti confidato lo stesso Ashcroft ai fan presenti in Svizzera, una dichiarazione da prendere con le molle ma che senza dubbio fa ben sperare per il prossimo futuro.

La setlist del concerto di Zurigo:

  1. Space and Time
  2. Music Is Power
  3. On Your Own
  4. Check the Meaning
  5. Sonnet
  6. A Song for the Lovers
  7. Velvet Morning
  8. History
  9. Break the Night with Colour
  10. The Drugs Don’t Work
    Encore:
  11. Lucky Man
  12. Bitter Sweet Symphony

Potete trovare l’album fotografico dell’esibizione sulla nostra pagina Facebook ufficiale.

Annunci

4 thoughts on “Richard Ashcroft incanta Zurigo e conferma: «Album e tour nel 2016»

  1. Io ero a Zurigo e confermo tutto. Richard in forma fisica smagliante e autore di un concerto impeccabile e lì dove ha sbagliato (Space and Time interrotta) ha dimostrato umorismo e autoironia dicendo ”questo non era previsto che accadesse durante la prima canzone!” e via con una bella risata. Il pubblico (fra cui ho notato più di un italiano tra le prime file) è stato caloroso e ha cantato dall’inizio alla fine una setlist equilibrata e condivisibile, per non parlare della bella location (una sorta di teatro/club accogliente e gremito) E’ vero il biglietto era a dir poco salato (per non dire altro) ma vedere a una manciata di metri di distanza il proprio idolo solo con chitarra acustica e voce non capita tutti i giorni. Concerto memorabile.

  2. grazie per aver postato questa post di resoconto! grazie per le foto, grazie per la scaletta, grazie per i viedo… grazie infinite!
    Richard è in ottima forma, certo è invecchiato, ma la sua voce e la sua energia sono immutate! spero di poterlo rivedere presto anche io dal vivo! essere lì deve essere stato magico! attendo il suo nuovo lavoro con trepidazione!
    Per favore se per caso hai altri video pubblicali ti prego! mi piacerebbe così tanto sentire This is music, On your own, Sonnet, Velvet morning… tutto insomma!

    • Io ero a Zurigo e confermo tutto. Richard in forma fisica smagliante e autore di un’esibizione impeccabile e lì dove ha sbagliato (Space and Time interrotta) ha dimostrato umorismo e autoironia dicendo ‘’Questo non era previsto che accadesse durante la prima canzone!’’ e via una bella risata. Setlist equilibrata e condivisibile cantata dall’inizio alla fine da un pubblico entusiasta e caldo (fra cui ho notato nelle prime file più di un italiano) e una bella location (una specie di teatro/club accogliente e gremito). E’ vero il biglietto era più che salato (per non dire altro) ma non capita tutti i giorni di vedere il proprio idolo solo con chitarra e voce a una manciata di metri di distanza. Concerto memorabile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...