Richard Ashcroft torna a settembre. Sarà vero stavolta?

richard ashcroftRipeterlo è quasi superfluo, ormai lo avrete capito da soli, al giorno d’oggi trovare notizie su Richard Ashcroft è una vera e propria impresa. Questo blog è però nato con la volontà di fornire informazioni il più possibile precise e puntuali sull’ex leader dei Verve, ed è quello che abbiamo provato a fare anche stavolta. Nonostante la pessima gestione della Big Life Management, nonostante un sito ufficiale che non funziona più da mesi e mesi, nonostante le dichiarazioni spesso fuorvianti del nostro eroe. Noi non ci siamo arresi.

Nelle ultime due settimane siamo andati alla ricerca di una scintilla che potesse accendere nuovamente la fiamma dell’ottimismo e della speranza, e siamo riusciti a parlare praticamente con tutti i soggetti coinvolti nella realizzazione del nuovo album di Richard. Citando liberamente la meravigliosa Lucky Man, ci piacerebbe dire che ora abbiamo il fuoco nelle nostre mani, ma non è nostra intenzione illudere nessuno. Tuttavia, considerando che siamo partiti praticamente da zero, e che la rassegnazione era dietro l’angolo, il risultato ottenuto è piuttosto soddisfacente. Le note cominciano a risuonare in lontananza, ci siamo quasi…

richard ashcroftQuesto è tutto quello che abbiamo saputo, niente di più e niente di meno. E perdonateci se per una volta citiamo in modo sommario le fonti e in alcuni casi usiamo il condizionale, ma abbiamo promesso ai diretti interessati di non fare nomi e, nel contempo, non possiamo ancora permetterci di porre il crisma dell’ufficialità su quelli che al momento sono solo rumors. Ma se avete imparato ad apprezzare la serietà con cui lavoriamo, continuate a fidarvi di noi e non ve ne pentirete. Ecco le news:

  • Richard Ashcroft dovrebbe pubblicare il suo nuovo singolo sul finire dell’estate, molto probabilmente a settembre. Lo slittamento di un anno pare sia stato causato da problemi di tipo discografico, che avrebbero spinto il cantante a cambiare etichetta;
  • il nuovo album di inediti dovrebbe uscire qualche settimana dopo, in autunno, anche se non è ancora stata fissata una data precisa. La rassicurazione più grande che abbiamo ricevuto a tal proposito è che, in ogni caso, il disco uscirà entro la fine del 2014;
  • si tratterà di un disco solista di Richard Ashcroft, che sembra aver accantonato il progetto RPA & The United Nations of Sound;
  • l’album, che negli ultimi mesi è stato ulteriormente rifinito e perfezionato, è stato effettivamente prodotto e mixato da Chris Potter. Al basso ha suonato Damon Minchella, ex Ocean Colour Scene, e alla batteria Geoff Dugmore, già con Rod Stewart, Tina Turner e Robbie Williams. Per quanto riguarda le parti chitarristiche, molte di esse sono state eseguite in studio proprio dallo stesso Ashcroft, anche se non possiamo ancora escludere del tutto la presenza di Steve Wyreman. Nessun accenno invece all’ex Verve Peter Salisbury;
  • tutti coloro che vi hanno lavorato continuano a parlare del disco in termini entusiastici, descrivendolo con aggettivi come ‘eccellente‘ e ‘meraviglioso‘;
  • Richard è consapevole di avere un’ottima base di fan in Italia, e tiene sempre in seria considerazione la possibilità di tornare a suonare dal vivo nel nostro Paese. Da non sottovalutare, a tal proposito, la presenza nella sua band del già citato Damon Minchella, nato a Liverpool ma originario di Quarto, provincia di Napoli;
  • una delle persone in assoluto più vicine a Richard a livello professionale (escludendo quindi i componenti della sua famiglia) ci ha regalato poche ma significative parole: «Siate ottimisti!».

Speriamo con tutto il cuore di non avervi deluso, e vi promettiamo che contineremo a impegnarci al massimo per regalarvi al più presto nuovi aggiornamenti. Non siamo ancora in prossimità del traguardo ma, passo dopo passo, lo spazio e il tempo fanno sempre meno paura. Keep on pushing ‘cause I know it’s there

Annunci

2 thoughts on “Richard Ashcroft torna a settembre. Sarà vero stavolta?

  1. Pingback: Il pezzo del buongiorno. | LADRA DI NOTE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...